Dal 26 al 29 Luglio è in programma per tutti i responsabili associativi ed educativi dell’Azione cattolica di Gaeta il camposcuola unitario a Vitorchiano, in provincia di Viterbo. Si riparte dal luogo in cui spuntò nel cuore di Mario Fani la prima radice del robusto tronco dell’Azione cattolica, per riscoprirsi, come indicato dal titolo del campo, “Responsabili 2.0”, cioè responsabili nella versione più aggiornata, per essere all’altezza di questo tempo e capaci di rispondere con passione e in pienezza alla chiamata ad essere testimoni della speranza.


Sarà un’autentica esperienza di intergenerazionalità che fa sentire ogni singolo responsabile parte di una vita condivisa tra ragazzi, giovani e adulti. Ma il camposcuola è anche il luogo per poter rigenerare la bellezza di essere chiamato nella famiglia di Ac a farsi compagno di strada, pronto a prendersi cura di ogni vita incontrata. Seppure con qualche difetto e contraddizione, la Chiesa è per l’Azione cattolica la perla preziosa che va custodita e promossa con tenacia per il bene dell’umanità e per essere fedeli a Cristo. È centrale per ogni responsabile sentirsi presenza non solo nell’Ac parrocchiale ma anche, e in particolare, dell’associazione diocesana per essere insieme costruttori di comunità. È fondamentale vivere la dimensione diocesana per aprirsi a questa prospettiva che ci dona un respiro più ampio, che ci dona la consapevolezza di essere parte di una realtà più grande e ci fa avvertire la profondità di una chiamata ad essere famiglia, popolo in cammino nella storia e testimone dell’accoglienza verso tutti.


La bellezza dell’Ac sta nel continuare a scrivere storie di uomini e donne capaci di aprire cuori non per occupare spazi, ma per uscire da sé stessi, per vivere in mezzo agli altri proiettando ciascuno in un dinamismo comunitario che sappia tessere legami sinceri. In questo viaggio per riportare alla luce il senso autentico di essere laici di Ac impegnati nella Chiesa, interverrà don Vito Piccinonna, direttore della Caritas di Bari e già assistente nazionale del settore giovani, il vescovo di Gaeta Luigi Vari e da Maria Graziano, segretaria del Consiglio pastorale diocesano e già vice–presidente nazionale adulti di Azione cattolica.

campo2018

Adesioni 2019


Numero di Settembre 2018

Facebook

Twitter

Dal sito nazionale

Feed non trovato

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.