UNA REALTA’ IN CONTINUO MUTAMENTO

(di Marina Riccardi - Presidente Parrocchiale AC)
“Alla radice del Vangelo della misericordia l’incontro e l’accoglienza dell’altro si intrecciano con l’incontro e l’accoglienza di Dio: accogliere l’altro è accogliere Dio in persona!” Papa Francesco - 17 gennaio 2016
L’Azione Cattolica di San Michele Arcangelo, nel corso dell’anno associativo 2015/2016 ha cercato di concretizzare l’invito del Papa attraverso varie iniziative, partendo dal modulo adulti promosso dalla Diocesi “ La ricchezza della diversità ” a cui hanno fatto seguito l’iniziativa nazionale, del mese della Pace promossa dall’ACR “ La Pace è di casa”, il modulo proposto dalla guida Giovani “ Venite vicino...andate lontano ” che ci hanno portato a fare un’attenta analisi della realtà socio-economica e culturale del nostro paese: Itri.
Dopo un monitoraggio, compiuto dal Settore Giovani, sulle periferie esistenziali del territorio, abbiamo conosciuto la realtà dello SPRAR ( Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati, con gestione comunale ) e deciso di rivolgere la nostra attenzione ai nostri fratelli rifugiati.
Abbiamo organizzato incontri di conoscenza con i responsabili dello Sprar e insieme promosso un’iniziativa che ci portasse a conoscere i nostri ospiti e a potervivere del tempo insieme. Pertanto abbiamo realizzato incontri di calcetto che poi hanno coinvolto altre associazioni, oltre i nostri giovani e giovanissimi, cosa che ci ha permesso, a fine aprile, di svolgere un mini torneo.
I nostri adulti hanno seguito la preparazione all’iniziazione cristiana di Komla, un giovane togolese che ha ricevuto il battesimo la notte di Pasqua.
Nell’arco di un anno la realtà nel nostro paese è cambiata ancora, oltre lo Sprar, sono sorte altre tre strutture di prima accoglienza C.A.S.. Ancora una volta, in unitarietà, stiamo cercando di capire come la nostra collaborazione possa essere di aiuto ai nostri fratelli rifugiati.
Una realtà in continuo mutamento che ci interroga ed impegna: mente, cuore e mani!

 

Numero di Settembre 2017

Facebook

Twitter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.